select your language     

Alghero Ramblas Le piu' belle spiagge del mare di Sardegna, ricche di sabbia bianca finissima.

Caricamento.....

Spiagge e Territorio

La maggior parte delle spiagge è facilmente raggiungibile dal centro cittadino, come ad esempio San Giovanni Lido e Maria Pia (a piedi) o le più rinomate Bombarde, Lazzaretto e Mugoni. Sono inoltre da non perdere, la baia di Porto Conte dominata da Capo Caccia, Punta Cristallo e le affascinanti Grotte di Nettuno, che si possono raggiungere dopo una discesa di circa 700 gradini nella scala del Cabiròl (capriolo).


Arca di Noè
La foresta demaniale di porto conte conosciuta meglio come arca di noè, è una riserva faunistica di ripopolamento di specie autoctone e costituisce il luogo ideale per gli amanti del trekking e della natura.

Palmavera
Il complesso nuragico di Palmavera (XV – VIII sec a.c.) è situato ai piedi del monte da cui prende il nome, a circa 8km da Alghero lungo la strada provinciale per Porto Conte. E' formato da un corpo centrale costituito da due torri circondate da una muraglia difensiva, una capanna delle riunioni e un villaggio composto da 50 capanne di forma prevalentemente circolare. Sulla base dei reperti rinvenuti e dall’ esame delle strutture si possono riscontrare 3 fasi edilizie e culturali distinte.

Anghelu Ruju
Nelle vicinanze della città, circondata da vigneti, si trova la Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju: circa 40 tombe comunicanti scavate nei morbidi calcari della Nurra. Le tombe di Anghelu Ruju rappresentano uno dei più importanti complessi di domus de janas (casa delle fate o delle streghe) presenti sull’isola e tra i siti di maggior rilievo del Mediterraneo.